no alle diete improvvisate

NO alle diete improvvisate

A pensarci bene, da qualche decennio a questa parte, siamo stati invasi da migliaia di notizie che riguardano diete diverse, c’è ne sono per tutti i gusti, con nomi diversi e con effetti diversi, ma come sempre, risultano in tentavi molto pericolosi, è anche se potrebbero darvi l’idea di farvi dimagrire, si rischiano semplicemente degli scompensi molto seri di vitamine e minerali.
Quindi, cosa significa mangiare sano? I dietologi e i nutrizionisti consigliano una dieta bilanciata, nella quale si assume tanta frutta e verdura, si beve acqua e si consumano pochi grassi e carne rossa, perché questi ultimi sono portatori sani di molte malattie.

Il problema rimane quando ci preoccupiamo del nostro peso, perché prendiamo come punto di riferimento, le modelle ritoccate di Photoshop, o comunque i modelli di riferimento di riviste e televisione, ben lontane da come è davvero il corpo umano. Purtroppo tutto questo può sfociare nella paura di non essere all’altezza dei criteri sfornati dalla TV, e molti ragazzi si ammalano di anoressia e bulimia, tutto questo perché manca una vera informazione al problema. Partiamo con l’asse ride che le diete improvvisate non sono da fare, non si devono cominciare, e tanto meno essere prese in considerazione, e i motivi sono più che validi.

La maggioranza delle volte che si intraprendono diete di questo tipo, senza controllo da parte del dietologo o del nutrizionista, si rischiano problemi davvero molto seri del copro, perché purtroppo manca un punto di riferimento, e quindi si perdono pochi chili, per poi riacquistar e il doppio o il triplo. Il corpo non sta chiedendo che tu smetta di mangiare, ma semplicemente di modificare il tuo regime. Esiste anche una componente genetica, per cui se hai le ossa grosse e in famiglia qualcuno sovrappeso, stai pur certo che sarà più complicato diventare magro, ma in realtà il tuo corpo non ne ha neanche bisogno, magari, e sono tutte fisse mentali derivate da una vera disinformazione del problema. Non ci sono pillole dimagranti o diete flash, solo duro e continuo lavoro sul proprio corpo, ecco come mantenersi in forma, nel vero senso della parola; la situazione della salute alimentare sembra davvero molto preoccupante e nessuno, senza l’aiuto di medici competenti è davvero in grado di poter gestire una dieta fai da te.

Stai attento a quello che mangi…

Siamo quello che mangiamo, quindi rimane di fondamentale importanza rispettare il fabbisogno del proprio corpo, senza dall’altra parte mangiare troppo. Siamo così ossessionati dal fisico che ci dimentichiamo che per apparire sano, ha bisogno di vitamine e minerali, che si ottengono dal cibo.

Dall’altra parte, il problema obesità, che esiste è fa male al corpo, che ha troppo grasso, molto pericolosi per l’attività cardiovascolare del nostro organismo. Quindi mangiar sano, rispettando il proprio fabbisogno calorico, senza eccedere con grassi e carne rossa, la frutta e la verdura sono le gradi alleate dell’alimentazione perfetta, e se qualcuno avesse intenzione di cominciare una dieta, si consiglia sinceramente il parere di un medico specialista.