macchine per fare il caffe a casa tua

Macchine per fare il caffè a casa tua

Diciamo la verità, conosco ben pochi italiani a cui non piace gustare un buon caffè la mattina, e conosco ancora meno persone che pensano che non ci sia un buon risveglio senza una buona tazzina di caffè, e ancora meglio, se riusciamo ad averlo a casa, ma non dalla semplice caffettiera, che per carità, non vogliamo sminuire, ma che manca un pochino dello stesso sapore di un caffè assaporato al bar, fatto da una macchina professionale, ovviamente. Le caffettiere sono ottime alleate tradizionali, che permettono di preparare un buon caffè espresso, ma non riescono a conferirgli lo stesso sapore e consistenza di un buon caffè fatto uscire da una macchina apposta. Ecco perché non esiste niente di meglio che provare a preparare il caffè in una macchinetta a casa propria, in modo tale da poter assaporare il suo sapore a casa, senza bisogno di andare per forza al bar.

Come potete immaginare, il nostro paese, esporta moltissimo macchine e accessori per il caffè, in tutto il mondo, in effetti, tra le migliori marche spiccano i nostri nomi, in questa categoria, e si nota lo sforzo italiano di creare delle alternative molto valide alla preparazione del caffè a casa propria. Esistono tipologie diverse, di macchine per caffè e la loro differenza si basa sul tipo di funzionamento, per cui se macinano il caffè, se utilizzano capsule, oppure se si può utilizzare il caffè in chicchi; ognuna di queste categoria ha delle caratteristiche specifiche, per cui cominciamo con le macchine da caffè macinato.

Si tratta delle alternative domestiche più complete, in grado di fare un vero caffè espresso da bar, molte sono anche disponibili con la bocchetta di aria per fare la spuma, quindi per il cappuccino, inoltre hanno l’aspetto delle macchine espresso da bar, solo in formato ridotto, e si trovano a prezzi davvero molto ragionevoli. Hanno solo bisogno di una minima manutenzione, infatti, come quelle professionali vanno pulite. Le macchine per caffè con capsule, sono quelle che si vedono sempre più spesso in commercio. In grado di preparare un caffè espresso a regola d’arte, con la crema, e la possibilità di alternare il gusto del caffè, con cialde al sapore di caramello, vaniglia, cioccolato e molto altro ancora.

Con queste macchine si ottiene un ottimo risultato, bisognerebbe solo fare attenzione al costo delle cialde, ma se non fosse un problema, allora ne vale sicuramente la pena. Infine, le macchine per caffè con chicchi, sono tra le più professionali, potenti e quelle con più accessori, permettono di mescolare miscele diverse, o di creare la propria, sono anche la scelta più costosa sul mercato, si tratta di un ottima scelta se si dispone di un budget abbastanza consistente e tanga voglia di sperimentare del caffè particolare e dai gusti strani.

Tenerla sempre accesa se…

A meno che non sia scritto sul foglio delle istruzioni, resta al consumatore poter scegliere se tenere accese o spente le macchine per caffè, ovviamente dipende anche molto dalla frequenza di utilizzo. Bisogna tenere in considerazione che le macchine per caffè hanno bisogno di tempo per riscaldarsi prima di funzionare, un po’ come le caffettiere, ma essendo più grande e con maggiore acqua al loro interno potrebbero richiedere molto più tempo, quindi fare i conti con questo piccolo suggerimento, e ottimi risvegli!