genialita della moda

La genialità della moda

La nostra terra e famosa per molti motivi, dal cibo alla cultura, l’Italia è davvero ricca di moltissimi gioielli, e nel mondo la nostra fama è arrivata ovunque, e tra le prime arti per le quali siamo molto amati c’è l’alta moda. In Italia vantiamo nomi del calibro di Valentino, Armani, Prada, Versace, Gucci, Missoni, Ferragamo e moltissime altre, che ormai da decenni si impegnano per creare abiti davvero originali, sofisticati e di alta qualità. Un mitico esempio di come la moda possa effettivamente essere un esempio di creatività e genialità, un miscuglio molto potente che deriva dalla mente degli stilisti e dalla loro abilità di riprodurre le idee, con attenzione dei dettagli e la scelte di tessuti e accessori davvero molto particolari.

Un esempio tra tutti, Ferragamo, uno stilista alla quale è stata recentemente augurata una mostra, nella quale si espongono tutte le creazioni uniche e irripetibili di questa meravigliosa mente creativa. Una mostra, quindi, niente di meno che all’interno della meravigliosa accademia Brera, punto nevralgico delle menti più creative di tutto il mondo. Elogiata da studenti nazionali e internazionali, oltre che dalla critica, quindi un posto perfetto per ispirare le creazioni geniali di questo grandissimo stilista, che ha creato stili unici, aiutando il grande nome italiano a farsi avanti, tra gli altri grandi nomi della moda internazionale.

Le creazioni scelte sono tutte fatte a mano, con la scelta di accostamenti di tessuto e oggetti diversi, la scelta e la fusione dei colori, è la meticolosa preparazione nella loro creazione, hanno dato vita a questi incredibili capolavori della moda. La mostra è stata allestita in maniera tale da poter far rivivere altre creazioni, anche solo in fotografia, così il pubblico poteva meglio comprendere la totale genialità dello stilista Ferragamo. La scenografia era essenziale per far luce su tutte le opere create da Ferragamo, insieme a quelle più recenti, e altre che hanno fatto nascere una vera e provi a moda; la scelta dei cinquanta modelli è stata infine decisiva per l’impatto visivo delle opere di questo grande nome italiano. Il tutto a cura del direttore di Vogue Italia, Franca Sozzani, che si è premurata di preparare tutto nei minimi dettagli, facendo esporre gli abiti e le creazioni di Ferragamo, insieme ad altre collezioni maggiori presenti all’Accademia Brera.

Le grandi creazioni della sua storia

Ferragamo è caratterizzato dalla scelta dei materiali più diversi, per raggiungere la creazione desiderata, e nella mostra si trovano scarpe e vestiti creato con sughero, specchi, cellofan, e ancora gli intrecci più strani, che hanno contribuito a rendere questo nome così importante nel panorama della moda mondiale. E le notizie non finiscono qui, Vogue ha poi deciso di riprodurre, a quantità limitata, un paio di scarpe, chiamate Azzardata, caratterizzate da raso, perline e strass, quindi se le tasche lo permettono affrettatevi, si tratta di una disponibilità molto limitata.